LA PAROLA DEL PARROCO

Cari parrocchiani, pace e salute nel Signore.

"Cari fratelli e sorelle,
ancora una volta ci viene incontro la Pasqua del Signore! Per prepararci ad essa la Provvidenza di Dio ci offre ogni anno la Quaresima, «segno sacramentale della nostra conversione», che annuncia e realizza la possibilità di tornare al Signore con tutto il cuore e con tutta la vita. Anche quest’anno, con il presente messaggio, desidero aiutare tutta la Chiesa a vivere con gioia e verità in questo tempo di grazia; e lo faccio lasciandomi ispirare da un’espressione di Gesù nel Vangelo di Matteo: «Per il dilagare dell’iniquità l’amore di molti si raffredderà» (24,12). Questa frase si trova nel discorso che riguarda la fine dei tempi e che è ambientato a Gerusalemme, sul Monte degli Ulivi, proprio dove avrà inizio la passione del Signore. Rispondendo a una domanda dei discepoli, Gesù annuncia una grande tribolazione e descrive la situazione in cui potrebbe trovarsi la comunità dei credenti: di fronte ad eventi dolorosi, alcuni falsi profeti inganneranno molti, tanto da minacciare di spegnere nei cuori la carità che è il centro di tutto il Vangelo. Invito soprattutto i membri della Chiesa a intraprendere con zelo il cammino della Quaresima, sorretti dall’elemosina, dal digiuno e dalla preghiera. Se a volte la carità sembra spegnersi in tanti cuori, essa non lo è nel cuore di Dio! Egli ci dona sempre nuove occasioni affinché possiamo ricominciare ad amare. Nella notte di Pasqua rivivremo il suggestivo rito dell’accensione del cero pasquale: attinta dal “fuoco nuovo”, la luce a poco a poco scaccerà il buio e rischiarerà l’assemblea liturgica. «La luce del Cristo che risorge glorioso disperda le tenebre del cuore e dello spirito», affinché tutti possiamo rivivere l’esperienza dei discepoli di Emmaus: ascoltare la parola del Signore e nutrirci del Pane eucaristico consentirà al nostro cuore di tornare ad ardere di fede, speranza e carità"
(Papa Francesco - Messaggio per la Quaresima 2018).

Nelle espressioni che vi ho citato, tratte dal messaggio che il Santo Padre ha inviato a tutta la Chiesa per questa Quaresima 2018, troviamo la sintesi di un serio percorso spirituale che il tempo santo dei Quaranta giorni ci permette di vivere sia come singoli che come Comunità Cristiana.
Mi permetto di suggerire questo: è bene formulare il proposito di vivere la Quaresima come il tempo benedetto per prepararsi alla Pasqua del Signore, e per questo vengono chiamati in causa tutti quegli "sforzi" spirituali che ci permettano di non sprecare una simile occasione. Come avete potuto vedere dal programma generale, ci sono tanti impegni che vengono offerti per vivere in modo adeguato la Quaresima: la raccomandazione che faccio è proprio di non prendere sotto gamba tutto quanto ci aiuta nella grande preparazione al Mistero Pasquale. Ogni occasione persa è solo un impoverire la nostra vita di fede, la nostra dimensione dello spirito: è l'occasione di vittoria che concediamo a piene mani al tentatore, mentre è solo con Cristo, è lo stare con Lui che prendiamo le giuste forze per intraprendere la buona battaglia dello spirito, affinché il maligno sia sconfitto e Cristo regni nei nostri cuori. A tutti auguro una buona Quaresima, per questo prego affinché ognuno si arricchisca di quella Grazia che solo la Bontà di Dio concede all'uomo.
Tutti di cuore vi benedico.


Il Vostro parroco padre Damiano M. - Barnabita





AGGIORNAMENTI

INIZIATIVE QUARESIMA E PASQUA

- È stato pubblicato il dialogo di domenica 18 febbraio. Buona lettura!
- È stato pubblicato il verbale della riunione congiunta di Consiglio Pastorale e Consiglio per gli Affari Economici del giorno 8 febbraio 2018. Buona lettura!
- Sulla colonna destra della home page sono presenti le informazioni relative alle vacanze estive 2018.

- Sulla pagina Organi Pastorali - Consiglio Pastorale è stato pubblicato il verbale della riunione del Consiglio Pastorale del 25 gennaio 2018. Buona lettura!
- Scarica gratuitamente l'app ICLESIA, cerca il comune di Longone al Segrino, seleziona la Comunità Pastorale SAMZ e troverai tutte le informazioni sulla nostra realtà cristiana, oratoriana e su tutte le attività della comunità.



COMUNICAZIONI

ORATORIO - Avviso


Da domenica 18 febbraio, per motivi di sicurezza sarà vietato introdurre autovetture all'interno dell'oratorio. Sarà possibile parcheggiare presso il parcheggio della chiesa che sarà aperto dalle ore 6:00 alle ore 23:00.






Santa Quaresima


Tutti le domeniche di Quaresima
Ore 15:00, presso il santuario di Santa Maria in Longone al Segrino, vespri, quaresimale e benedizione eucaristica: "VITA CRISTIANA, VITA DI SACRAMENTI"

Tutti i martedì di Quaresima
Ore 20:30, lectio divina in cappella dell'oratorio ad Eupilio: "VIENI, TI MOSTRERÒ LA MIA SPOSA"

Tutti i mercoledì di Quaresima
- Ore 18:00, presso la cappella dell'oratorio di Eupilio, incontro per gli adolescenti (I-II-III-IV superiore): "FIDES ET FORMA"
- Ore 20:30, recita del Santo Rosario al santuario di Santa Maria: "GESÙ, CONFIDO IN TE: ROSARIO MEDITATO CON SANTA FAUSTINA KOWALSKA"

Venerdì 23 febbraio
- Ore 15:00, Via Crucis a San Fedele
- Ore 17.30, a San Giorgio, Via Crucis itinerante per i ragazzi
- Ore 20:45, a Erba, piazza Vittorio Veneto (di fronte alla chiesa di Santa Eufemia), Via Crucis presieduta dall'arcivescovo mons. Mario Delpini (sospesa la via crucis delle 20:30 a San Giorgio)






Via Crucis ragazzi


Avvisiamo che, per chi lo desiderasse, il venerdì pomeriggio, a partire dalle 16:30, le catechiste aspettano i bambini e i ragazzi in oratorio a Corneno per la merenda e per andare tutti insieme alla Via Crucis.






Avviso prima Comunione


I vestiti per la prima Santa Comunione verranno distribuiti in sagrestia a San Giorgio nei seguenti giorni:
sabato 24 febbraio, dalle 10:00 alle 11:30 e dalle 14:30 alle 17:00;
giovedì 1 marzo, dalle 18:00 alle 19:00.






Siti consigliati


Diocesi di Milano Santa Sede CEI - Chiesa Cattolica Italiana Avvenire Barnabiti Siti Cattolici


Per donazioni

PARROCCHIA SAN GIORGIO IN CORNENO - PIAZZA SAN GIORGIO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002870136 - - IBAN: IT 22 W 08329 70310 000000191233

PARROCCHIA SAN VINCENZO IN GALLIANO - VIA SAN VINCENZO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002860137 - - IBAN: IT 69 Y 08329 70310 000000002351

PARROCCHIA SAN FEDELE - VIA PARROCCHIALE, 6 - 22030 LONGONE AL SEGRINO (CO) - - Codice fiscale: 91003320131 - - IBAN: IT 35 E 08329 70310 000000191255

Copyright (©) ComunitàSAMZ, 2018. Tutti i diritti riservati.