LA PAROLA DEL PARROCO

Cari parrocchiani, pace e salute nel Signore.

Ancora una volta sento l'esigenza di esprimere il più sentito e cordiale ringraziamento per la festa e la partecipazione avvenute per la celebrazione del mio XXV di sacerdozio.
Non vi nascondo l'emozione e la gioia di avere celebrato questo momento giubilare con Voi: per un parroco è sempre una gioia grande celebrare con la propria gente il Perpetuo Memoriale della nostra Redenzione, e quando in un simile momento di grazia, si inserisce anche la ricorrenza del proprio anniversario di ordinazione sacerdotale, si avvera qualcosa di straordinario. Rinnovo il ringraziamento a Dario che si è prodigato in un modo encomiabile nel preparare il tutto, nonostante avesse gli esami da sostenere; con lui ringrazio i tanti volontari che si sono impegnati per la buona riuscita di questo momento comunitario, come pure desidero esprimere il grazie più sincero a tutti coloro che, in vari modi, hanno reso possibile tutto questo. Desidero inoltre esprimere profonda gratitudine per tutti coloro, e sono veramente tanti, che in vari modi mi hanno assicurato il ricordo orante, fraterna amicizia e attestati augurali: per tutti il mio grazie lo affido a Dio e chiedo di trasformarlo in benedizione! Voglio confidarvi questo: ho ricevuto due regali per me molto significativi.
Il primo è stato da parte della mia famiglia che ha voluto procurarmi i nuovi breviari, i precedenti erano ormai usurati dal tempo, e un simile pensiero mi ricorda il dovere principale del presbitero, ovvero assicurare la sua preghiera che si unisce a quella della Chiesa intera, poiché nella preghiera avviene qualcosa di immenso: non può sussistere una vita sacerdotale che non sia fondata sull'incontro quotidiano e frequente con il Signore Gesù. Questo rinnova in me l'impegno di farmi garante nel pregare per tutti Voi affinché siate sempre cari al Cuore di Dio.
Il secondo è stato il calice che mi avete offerto durante la celebrazione di domenica scorsa. Al di là della bellezza dell'opera, ciò che mi commuove e mi riempie il cuore di gioia è aver saputo che è stato il frutto di un impegno che ha accomunato tante persone come pure le diverse associazioni.
Con questo gesto avete consegnato al Parroco lo strumento principale con quale celebra la santa Messa: nel calice si rinnova il prodigioso evento dove il vino si trasforma nel Sangue Preziosissimo del Divino Redentore, il Sangue che diviene balsamo di immortalità, che diviene lavacro dei peccati, che diviene fonte di vita eterna. Quel calice mi richiama il dovere e l'impegno di avere sempre presenti tutti Voi ogni volta che salgo all'altare per offrire il Santo Sacrificio: in quel calice, in ogni calice, pongo tutti Voi, vi affido all'Amore infinito di Colui che ci ha rendenti, che ci ha amati fino alla prova suprema.
Grazie ancora: tutti vi affido alla Vergine Santa, a Lei chiedo di benedirvi e di custodirvi.
Tutti di cuore Vi benedico.


Il Vostro parroco padre Damiano M. - Barnabita





AGGIORNAMENTI

- È stato pubblicato il dialogo di domenica 16 giugno 2019. Buona lettura!

- Sulla home page sono riportati i nuovi orari delle sante Messe feriali in vigore da lunedì 10 giugno.
- Sulla home page sono pubblicate le informazioni relative all'oratorio estivo 2019; dalla sezione Oratorio-Oratorio Estivo è possibile scaricare il modulo di iscrizione.
- Sulla home page sono pubblicate le informazioni relative alla vacanza estiva 2019.
- Clicca qui per tutte le informazioni sul pellegrinaggio in Terra Santa!



COMUNICAZIONI

ORATORIO ESTIVO - Seconda settimana


PROGRAMMA SECONDA SETTIMANA (17–21 giugno 2019)

Lunedì 17 giugno
Giornata presso la piscina del Lambrone. Ritrovo in oratorio dalle ore 8:30 alle ore 9:00, poi partenza a piedi per la piscina. Ritiro dei bambini alle ore 17:00 direttamente alla piscina (via della Libertà 15, Erba)
RICORDATI DI PORTARE LA CUFFIA, METTERE LA MAGLIETTA DELL'ORATORIO E IL PRANZO AL SACCO

Martedì 18 giugno
- Al mattino FATTORIA IN ACCADEMIA, con i bambini dell'asilo di Eupilio
- Al pomeriggio PRESENTAZIONE TEMA SETTIMANA

Mercoledì 19 giugno
ORASPORTDAY: giornata di sport con istruttori del CSI (PRANZO AL SACCO)

Giovedì 20 giugno
- Al mattino giochi
- Al pomeriggio laboratori

Venerdì 21 giugno
- Al mattino attività e compiti
- Al pomeriggio tornei e giochi






Corpus Domini


Giovedì 20 giugno
Ore 8:00, presso il santuario di Santa Maria, santo Rosario e santa Messa

Domenica 23 giugno
Ore 20:30, presso il santuario di Santa Maria in Prato a Longone al Segrino, recita di Compieta e a seguire processione eucaristica del Corpus Domini presieduta dal parroco padre Damiano, in occasione del suo anniversario sacerdotale, con arrivo presso la chiesa di San Giorgio
Sono invitati in particolar modo i bambini che hanno ricevuto la prima Comunione






Nuovi orari sante Messe feriali


A partire da lunedì 10 giugno le sante Messe saranno celebrate:
Lunedì - ore 8:00, santuario Santa Maria
Martedì - ore 8:30, cappella oratorio di Eupilio
Mercoledì - ore 8:30, cappella oratorio di Eupilio
Giovedì - ore 8:00, santuario Santa Maria
Venerdì - ore 8:30, cappella oratorio di Eupilio






Convocazione Consiglio Pastorale ed Economico


Lunedì 24 giugno 2019
Ore 20:30, sono convocati il Consiglio Pastorale e il Consiglio Economico presso l'oratorio di Eupilio






Siti consigliati


Diocesi di Milano Santa Sede CEI - Chiesa Cattolica Italiana Avvenire Barnabiti Siti Cattolici


Per donazioni

PARROCCHIA SAN GIORGIO IN CORNENO - PIAZZA SAN GIORGIO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002870136 - - IBAN: IT 22 W 08329 70310 000000191233

PARROCCHIA SAN VINCENZO IN GALLIANO - VIA SAN VINCENZO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002860137 - - IBAN: IT 69 Y 08329 70310 000000002351

PARROCCHIA SAN FEDELE - VIA PARROCCHIALE, 6 - 22030 LONGONE AL SEGRINO (CO) - - Codice fiscale: 91003320131 - - IBAN: IT 35 E 08329 70310 000000191255

Copyright (©) ComunitàSAMZ, 2018. Tutti i diritti riservati.