LA PAROLA DEL PARROCO

Cari parrocchiani, pace e salute nel Signore.

Settimana scorsa, il Sommo Pontefice ha pubblicato per tutta la Chiesa una Sua Esortazione Apostolica dal titolo "GAUDETE ET EXSULTATE", nella quale tratta circa la santità come vocazione comune dei cristiani.
È un argomento che dobbiamo considerare con molta attenzione ma anche con fede, poiché oggi parlare di santità non è così scontato, e soprattutto non è così facile. Ciò che più conta, sempre come suggerisce il Papa, è mettere Cristo Signore al centro della propria vita, sia come singoli ma anche come comunità cristiana, poiché una santità "fai da te" non esiste, e nemmeno può sussistere. Questa raccomandazione la dobbiamo sentire nostra, e troveremo l'occasione più adatta per riflettere insieme circa il magistero papale, ma tutti ci dobbiamo sentire spronati nel considerare, con la giusta serietà ed interesse, un simile argomento.
Ribadisco, e per questo mi appello al Magistero, che tutto nasce da una vita spirituale autentica, che non si lascia ingannare da falsi idoli, o da presunte preoccupazioni che altro non sono se non un modo comodo per evidenziare l'apatia nei confronti di questo argomento. Penso che dobbiamo partire proprio da questo: la riscoperta autentica di una giusta e credibile vita spirituale che ci renda capaci di alienare da noi, dalla nostra quotidianità, tutti quei falsi idoli che ci allontanano da Dio, o meglio ancora, tutti quei presunti motivi che ci fanno presumere di preoccuparci di cose religiose, quando invece altro non sono se non "capricci" legati al nostro egoismo, o alla assurda tentazione che la nostra persona diventi parametro di riferimento. Una vita spirituale autentica è ciò che ci permette di ammettere che il primo nemico acerrimo di tutto questo è il mio IO, quale principio assordante del nostro egoismo che ci rende incapaci di ascoltare quella Parola che unica ci cambia e ci redime. Per questo, l'occasione del tempo pasquale diviene propizia e benedetta per formulare in noi il desiderio autentico di santificazione, che significa: porsi alla scuola del Risorto per apprendere da Lui le giuste modalità con le quali ci abbandoniamo a Dio, sapendo che solo la Sua Opera compie in noi qualcosa di meraviglioso, di unico e di straordinario.
È solo la vita in Dio che ci permette di diventare quei "santi della porta accanto", che non fanno rumore, che non continuano ad esprimere "opinioni" che nessuno chiede, ma che si impegnano in quel continuo movimento di conversione che rende la persona testimone vivente della Bontà di Dio.
Lo dico ancora una volta: facciamoci santi!
Per questo prego e per questo tutti benedico.


Il Vostro parroco padre Damiano M. - Barnabita





AGGIORNAMENTI

Esortazione Apostolica "GAUDETE ET EXSULTATE" del Santo Padre Francesco, sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo

- È stato pubblicato il dialogo di domenica 15 aprile 2018. Buona lettura!
- Clicca qui per vedere la locandina del pellegrinaggio a Fatima-Santiago de Compostela (24-27 settembre 2018)
- Sulla home page sono presenti le informazioni relative all'oratorio estivo 2018.

- Nella sezione Comunità-Orari Sante Messe, sono disponibili gli aggiornamenti relativi alle sante Messe feriali.
- Sulla home page sono presenti le informazioni sulle vacanze estive 2018.
- La nostra Comunità Pastorale è ora presente sulla piattaforma ICLESIA.



COMUNICAZIONI

Appuntamenti cresimandi


Piccolo calendario degli appuntamenti prima della Santa Cresima del 22 aprile 2018.

Sabato 14 aprile 2018
Ore 14:30, presso l'oratorio di Longone, ritiro in preparazione alla Cresima per i ragazzi (termine previsto per le ore 20, dopo la cena; è richiesto un contributo di 5 euro)

Martedì 17 aprile 2018
Ore 15:00, in chiesa a San Giorgio, prove per i ragazzi in preparazione alla Santa Cresima

Venerdì 20 aprile 2018
- Ore 14:00 pulizia chiesa a San Giorgio
- Ore 20:30, a San Giorgio, confessioni per genitori, padrini e madrine

Sabato 21 aprile 2018
Al termine della Santa Messa a San Giorgio preparazione chiesa

Domenica 22 aprile 2018
Ore 10:30, a San Giorgio, Santa Cresima






Avviso catechismo


Il catechismo riprenderà:
- sabato 21 aprile per II elementare






Santo Rosario


Tutti i mercoledì di aprile, alle ore 20:30, presso il santuario di Santa Maria, recita del Santo Rosario.






Siti consigliati


Diocesi di Milano Santa Sede CEI - Chiesa Cattolica Italiana Avvenire Barnabiti Siti Cattolici


Per donazioni

PARROCCHIA SAN GIORGIO IN CORNENO - PIAZZA SAN GIORGIO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002870136 - - IBAN: IT 22 W 08329 70310 000000191233

PARROCCHIA SAN VINCENZO IN GALLIANO - VIA SAN VINCENZO, 1 - 22030 EUPILIO (CO) - - Codice fiscale: 91002860137 - - IBAN: IT 69 Y 08329 70310 000000002351

PARROCCHIA SAN FEDELE - VIA PARROCCHIALE, 6 - 22030 LONGONE AL SEGRINO (CO) - - Codice fiscale: 91003320131 - - IBAN: IT 35 E 08329 70310 000000191255

Copyright (©) ComunitàSAMZ, 2018. Tutti i diritti riservati.